Scarpe intelligenti

Il modo di fare e seguire lo sport sta cambiando tra app e software che migliorano le prestazioni e rendono più divertente seguire le partite. E da Tel Aviv arrivano le innovazioni più interessanti

Paolo Avanti  @pavanti

www.gazzetta.it – 26 giugno 2019  – TEL AVIV (ISRAELE)

La tecnologia irrompe nello sport, a tutti i livelli: app e software sempre più innovativi per atleti, allenatori, squadre, appassionati, tifosi. E quanto questa trasformazione stia davvero rivoluzionando il settore lo si è capito durante il “Future Sport 2019”, evento organizzato a Tel Aviv, Haifa e Gerusalemme dall’Israel Export Institute. La nazione più tecnologica del mondo (8 mila start up in un Paese di 8 milioni e mezzo di abitanti!) al servizio dello sport: il risultato è esplosivo.

Le scarpe con software incorporato che consentono di registrare tutti i dati della prestazione del giocatore.
TEMPIO DEL BASKET

Al Sammy Ofer Stadium di Haifa, il più tecnologico d’Israele, casa del Maccabi Haifa di calcio, il mondo del business sportivo internazionale (presenti, tra gli altri, anche la Liga spagnola, la Bundesliga e la Uefa) ha incontrato decine di aziende locali che hanno presentato i loro prodotti innovativi, molti già in uso nei campionati israeliani, altri che hanno già conquistato i territori europei e del Nord America. Un altro incontro si è svolto poi in uno dei grandi templi del basket mondiale, la Yad-Eliyahu Arena, casa del Maccabi Tel Aviv (un luogo davvero mitologico: e lo capisci subito guardando i gonfaloni con le vittorie storiche delle Coppe dei Campioni). Anche qui un’esposizione di tutto quello che può modernizzare lo sport, sia quello vissuto sul campo che quello vissuto da spettatore.

n simulatore di Formula 1 esposto nel palazzetto del Maccabi Tel Aviv.
Sammy Ofer Stadium di Haifa
APP PER TUTTI   

Siete degli atleti professionisti? Oppure siete dei dilettanti che si divertono a migliorarsi domenica dopo domenica? Ci sono app e tecnologie per tutti i gusti. C’è quella che vi permette di tenere sotto controllo il proprio corpo (grasso, pressione, massa corporea, ecc), quella che registra tutti i vostri miglioramenti nelle varie specialità, quella per i tennisti, che registra tutte le statistiche della partitella che fate al circolo. Ed ecco anche il software che si applica alla scarpa da calcio e registra i vostri movimenti e i vostri tiri oppure quella da applicare al canestro per migliorare la vostra abilità al tiro se giocate a basket.

 
STAR WARS

Nello sviluppo iper-tecnologico sono ovviamente coinvolti anche gli allenatori che potranno utilizzare i nuovi strumenti per la raccolta dei dati dei loro giocatori, migliorando la gestione degli stessi e riducendo gli infortuni, e per raccogliere quante più informazioni utili sugli avversari. Davvero avveniristica anche la bacheca elettronica che supera quella tradizionale con i magneti, per non parlare della vecchia lavagna, consentendo di visualizzare i movimenti tattici dei giocatori in maniera più realistica. E con la realtà aumentata gli spogliatoi potrebbero diventare dei luoghi degni di “Star Wars”, con i giocatori in miniatura che si muovono sul tavolo dello spogliatoio come se fossero veri. 

Simulatore di guida F1
TIFOSI

Molto interessante anche la parte che riguarda i tifosi. Partendo dal presupposto che i giovanissimi (ma non solo loro…) non riescono più a stare davanti alla tv passivamente a guardare una partita, ma devono essere in qualche modo attivi e interagire, ecco una pioggia di proposte di app con cui trasformare la propria esperienza in modo più attivo. Sarà il tifoso seduto sul divano a scegliere il tipo di replay da vedere, la visualizzazione dell’evento dal punto di vista di un giocatore o un’angolazione differente per godersi gli highlights del match. Con la partita che diventa quasi un videogame. Un modo esaltante e moderno di vivere lo sport che ovviamente fa gola al marketing. E anche qui le formule per “agganciare” il tifoso sono le più disparate. Una su tutte: la maglietta che ti mette in collegamento, fotografando con la app il codice sulla maglia, con tutte le novità sul tuo giocatore preferito ma anche su tutte le nuove uscite dello sponsor tecnico.

SICUREZZA

La nuova tecnologia è utile anche per la sicurezza durante gli eventi, come dimostrato al Sammy Ofer Stadium dove si sono esibiti i droni che controllano gli accessi allo stadio e consentono un controllo dei tifosi davvero capillare. Qualche over 50 avrà magari nostalgia dello sport più “ruspante” di una volta, ma il mondo va avanti e la tecnologia sa rendere coinvolgente davvero anche l’evento sportivo meno entusiasmante.

Latest news

Cosa ci attende prossimamente

Il futuro ci riserva molte innovazioni e scoperte legate alla tecnologia e alla medicina ma con conseguenze non sempre piacevoli per la vita sulla terra
- Advertisement -

L’auto a idrogeno: nel serbatoio una pasta al magnesio

Hanno scoperto un tipo di pasta che può stoccare grandi quantità di idrogeno per sviluppare energia nei motori

Tecnologia hyperloop: luci e ombre sul treno a 1000 km/h

Un treno a propulsione elettrica su magneti che corre in un tubo a una velocità di 1000km/h è in progettazione in Canada. Cambierà il modo di viaggiare risparmiando e senza inquinare

L’auto di domani avrà un motore a idrogeno

Le auto alimentate a idrogeno avevano subito un rallentamento grazie agli investimenti sull'auto elettrica ma la pandemia ha cambiato tutto, bisogna puntare sull'idrogeno come fonte energetica principale

Related news

Cosa ci attende prossimamente

Il futuro ci riserva molte innovazioni e scoperte legate alla tecnologia e alla medicina ma con conseguenze non sempre piacevoli per la vita sulla terra

L’auto a idrogeno: nel serbatoio una pasta al magnesio

Hanno scoperto un tipo di pasta che può stoccare grandi quantità di idrogeno per sviluppare energia nei motori

Tecnologia hyperloop: luci e ombre sul treno a 1000 km/h

Un treno a propulsione elettrica su magneti che corre in un tubo a una velocità di 1000km/h è in progettazione in Canada. Cambierà il modo di viaggiare risparmiando e senza inquinare

L’auto di domani avrà un motore a idrogeno

Le auto alimentate a idrogeno avevano subito un rallentamento grazie agli investimenti sull'auto elettrica ma la pandemia ha cambiato tutto, bisogna puntare sull'idrogeno come fonte energetica principale
- Advertisement -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

http://thetomorrowtimes.info/wp-content/uploads/2020/06/Alysei-Banner.jpg-003-2.png
Translate »