Viaggiare nei luoghi più strani della Terra

Le mete più bizzarre dove passare le nostre vacanze? Ce lo dice la classifica del Los Angeles Times: i luoghi del mondo dove almeno una volta nella vita tutti dovrebbero andare

Great Blue Hole, Belize

Lungo la costa del Belize, stato caraibico che confina con Messico e Guatemala, ci sono molti “blue holes” (buchi blu), ma quello più famoso, il Great Blue Hole si trova nel Lighthouse Reef Atoll, a circa 80 chilometri ad est di Belize City. Questa enorme voragine ha un diametro di 300 metri e una profondità di 125 ed è una delle mete preferite da sub e amanti della natura selvaggia.

Ithaa Undersea, Conrad Rangaali Island, Maldive

Ithaa Undersea è un ristorante che si trova a cinque metri sotto il livello del mare, nel Conrad Maldives Rangaali Island, un resort della catena Hilton, che occupa ben due isolotti delle Maldive. Non dimenticate di prenotare almeno 15 giorni prima o rischiate di trovare tutto pieno. Il menu non è solo di pesce.

Colorful hot air balloons before launch in Goreme national park, Cappadocia, Turkey

Göreme, Cappadocia, Turchia

Situata nella Turchia centrale, la Cappadocia è conosciuta per le sue rocce che ricordano molto le case delle favole. Chiamate anche “camini di fata”, queste formazioni rocciose sono state scavate e modellate lungo il corso dei millenni da vento e pioggia. Nei giorni di poco vento si alzano fino a 100 mongolfiere per godere dall’alto nel silenzio di uno spettacolo unico al mondo.

Jiuzhai Valley National Park, Cina

Laghi dalle acque blue e verdi, ma anche cascate e una fitta vegetazione: questo è il parco nazionale di Jiuzhai Valley, in Cina. Dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 1992, questo parco ospita anche alcune specie protette, come il panda gigante e la scimmia gialla dello Sichuan.

Hobbit Motel, Auckland, Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda è il luogo dove si sono svolte le riprese del “Signore degli Anelli,” la famosissima saga di Tolkien. Ed è proprio in Nuova Zelanda, a circa 200 chilometri di Auckland che è stato costruito il primo Motel al mondo che si rifà alle case degli Hobbit viste nel film: da provare per una notte.

Zlatni Rat, Croazia

Zlatni Rat è una spettacolare spiaggia che si trova sull’isola di Brac, in Croazia. La parte finale della spiaggia, conosciuta anche come la “punta d’oro”, cambia la sua forma in base al vento e alle correnti. Vi consigliamo di arrivare presto la mattina per prendere i posti più belli sulla lingua di sabbia.

Latest news

Cosa ci attende prossimamente

Il futuro ci riserva molte innovazioni e scoperte legate alla tecnologia e alla medicina ma con conseguenze non sempre piacevoli per la vita sulla terra
- Advertisement -

L’auto a idrogeno: nel serbatoio una pasta al magnesio

Hanno scoperto un tipo di pasta che può stoccare grandi quantità di idrogeno per sviluppare energia nei motori

Tecnologia hyperloop: luci e ombre sul treno a 1000 km/h

Un treno a propulsione elettrica su magneti che corre in un tubo a una velocità di 1000km/h è in progettazione in Canada. Cambierà il modo di viaggiare risparmiando e senza inquinare

L’auto di domani avrà un motore a idrogeno

Le auto alimentate a idrogeno avevano subito un rallentamento grazie agli investimenti sull'auto elettrica ma la pandemia ha cambiato tutto, bisogna puntare sull'idrogeno come fonte energetica principale

Related news

Cosa ci attende prossimamente

Il futuro ci riserva molte innovazioni e scoperte legate alla tecnologia e alla medicina ma con conseguenze non sempre piacevoli per la vita sulla terra

L’auto a idrogeno: nel serbatoio una pasta al magnesio

Hanno scoperto un tipo di pasta che può stoccare grandi quantità di idrogeno per sviluppare energia nei motori

Tecnologia hyperloop: luci e ombre sul treno a 1000 km/h

Un treno a propulsione elettrica su magneti che corre in un tubo a una velocità di 1000km/h è in progettazione in Canada. Cambierà il modo di viaggiare risparmiando e senza inquinare

L’auto di domani avrà un motore a idrogeno

Le auto alimentate a idrogeno avevano subito un rallentamento grazie agli investimenti sull'auto elettrica ma la pandemia ha cambiato tutto, bisogna puntare sull'idrogeno come fonte energetica principale
- Advertisement -

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

http://thetomorrowtimes.info/wp-content/uploads/2020/06/Alysei-Banner.jpg-003-2.png
Translate »